COMUNICATO STAMPA UNITARIO: ENTRA!